paw chew go

festival
PRATICHE DELLO YAJÈ / PAOLO CABRINI
PRATICHE DELLO YAJÈ / PAOLO CABRINI

PRATICHE DELLO YAJÈ / PAOLO CABRINI

Paolo Cabrini, nasce a Firenze nel 1967.

Da decenni esperto nella calcografia imparata presso l’Accademia di Brera e la Bottega d’Arte dell’Editore Raffaele Bandini a Milano con l’esperto stampatore Moreno Chiodini. Si perfeziona nella Xilografia e Tipografia, dedicandosi alla grafica d’arte (calcografia e xilografia), e alla comunicazione visiva di protesta e dall’impegno sociale con manifesti e cartoline.

Lavora principalmente su progetti di arte collettiva con scuole, associazioni e soprattutto nel campo della disabilità mentale attraverso progetti in collaborazione con l’Associazione Contatto Onlus.

Nel 2007 crea un marchio editoriale, Pratiche dello Yajè con cui pubblica manifesti tipografici e cartoline satiriche-grottesche, unendo la tipografia a caratteri mobili con la xilografia, stampati a mano con tirabozze tipografici. Ha pubblicato libri d’artista con le case editrici: Pulcinoelefante (Osnago), Il Ragazzo Innocuo (Milano) e non ultimo una edizione dedicata a Dino Campana per i Quaderni d’Orfeo (Merate). Ha svolto workshop per il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano. Dal 2017 è membro del Decollage de ‘Pataphisique di Milano. Svolge e promuove laboratori e conferenze dedicate al manifesto, per scuole e bibliotech

espositori

partner

contatti

7 / 8
maggio
Fai ora il tuo biglietto
Scarica il programma completo
BASE
Milano